Seleziona una pagina

Passeggiata con Fido, a cosa pensare prima di uscire di casa?

La passeggiata con Fido dev’essere un momento spensierato ma quando si ha un cane e si vive in città ci sono regole da rispettare.  Un pubblico ufficiale può multarmi se mentre porto a passeggio il mio cane, questo alza la zampa e fa pipì?

Bisogna verificare i regolamenti comunali di igiene urbana che vengono emessi dai singoli comuni e che si occupano della regolamentazione della materia. Un esempio è il nuovo regolamento per la pulizia del territorio di Trieste che prevede multe da 50 a 300 euro se il cane viene sorpreso a urinare sulle ruote delle auto.

Come difendervi nel caso vi venga contestato il comportamento del vostro cane?

Occorre verificate il regolamento di igiene urbana del vostro paese, se nulla è dettato in materia allora la sanzione è nulla.
Una cosa importante è verificare sempre che non si tratti di deiezioni. Quelle vanno sempre raccolte e gettate nei bidoni dell’immondizia.
La pipì ovviamente non può essere raccolta ma dev’essere gettata dell’acqua per eliminare l’odore.

Cosa occorre per non essere impreparati?

Quando si esce a passeggio con il proprio amico a 4 zampe è obbligatorio avere con sé:

Attualmente in commercio esistono prodotti efficaci che eliminano l’odore di urina e, se portati con sé evitano multe salate. Questo prodotto non unge né lascia macchie quindi è proprio realizzato per non sporcare ulteriormente. La sua azione permette di catturare le molecole volatili che sono causa di cattivi odori e di neutralizzarle lasciando l’aria pulita e inodore. Inoltre agisce nella degradazione di ammoniaca e urea e ha azione fluidificante sulla gran parte dei reflui.