Pubblicato il

Antiparassitari: uno solo potrebbe non bastare

Antiparassitari: uno solo potrebbe non bastare. Avete dato al vostro cane un antiparassitario ma non ha avuto molto successo? Provate ad associarlo ad altri sistemi di prevenzione.

A volte nonostante gli ottimi consigli del veterinario e il vostro impegno, capita che il vostro amico a 4 zampe continui a grattarsi ancora come un pazzo. Questo può dipendere da diversi motivi. Per esempio può essere che il prodotto scelto magari, nonostante sia un sistema di protezione di lungo periodo, abbia un’efficacia non massima. Può anche essere invece che il prodotto usato protegga il vostro amico a 4 zampe solo da alcuni parassiti. Continua a leggere Antiparassitari: uno solo potrebbe non bastare

Pubblicato il

Antiparassitari – La Giusta Salvaguardia

Con la fine dell’inverno e l’innalzamento delle temperature si ripresenta il problema dei parassiti, per i nostri amici a quattro zampe. Scegliere quali acquistare non è sempre facile. Noi ai nostri clienti proponiamo una soluzione naturale. Volete sapere perché? Continua a leggere Antiparassitari – La Giusta Salvaguardia

Pubblicato il

2 Aiuti per il Benessere di Articolazioni e Cartilagini dei Cani

Cane nella Neve Articolazioni e Cartilagini dei Cani

Le articolazioni e cartilagini dei Cani e dei gatti non sono molto diverse dalle nostre, e prendersene cura è importante fin da subito e nei momenti giusti.

Ecco perché vi suggerirò due rimedi a tutta natura per il loro benessere.

Continua a leggere 2 Aiuti per il Benessere di Articolazioni e Cartilagini dei Cani

Pubblicato il

Nudibranchi Bianchi, pericolo per i coralli

Nudibranchi Bianchi
La prima volta che ho visto in vasca questi simpatici Nudibranchi Bianchi credevo che fossero coralli: completamente bianchi, con quella forma particolare, raggruppati tutti insieme sopra a un sasso, sembravano una cosa sola. La sorpresa c’è stata il giorno successivo, quando li ho trovati tutti raggruppati sul vetro dell’acquario, vicino al pelo dell’acqua…. Molto carini da vedere, ma la loro presenza: fatto positivo o negativo?

Nudibranchi Bianchi: Pericolo in vasca…..

Così, dopo qualche ricerca su internet la risposta: corallivori voraci, eliminare rapidamente!
In effetti questi Nudibranchi sono comparsi circa una ventina di giorni dopo l’introduzione in vasca di due nuovi coralli molli: il primo di questi è letteralmente svanito in due giorni e inizialmente ho attribuito il fatto al mancato adattamento dello stesso alla nuova vasca, poi è svanito anche il secondo, in concomitanza con la scoperta dei Nudibranchi e questo mi ha insospettito.

Come sempre l’ambiente acquario è un ambiente estremo. Si tratta di un ecosistema delicato e circoscritto non in grado di assorbire l’impatto di intrusi come questi bei molluschi. In natura probabilmente il problema sarebbe stato diverso: antagonisti per i coralli ma antagonisti anche per i molluschi non avrebbero consentito la distruzione totale di un ecosistema. In acquario invece, senza rimuovere questi animali, la devastazione sarebbe stata certa.

Non è infrequente l’introduzione in vasca di organismi dannosi per l’acquario. Purtroppo risulta difficile se non impossibile accertarsi, prima dell’acquisto di qualche roccia o di qualche corallo, della sua completa neutralità. Tuttavia con un po’ di attenzione molti problemi si riesce ad evitarli. In questo caso siamo stati fortunati: i coralli svaniti sono stati soltanto due e dopo aver raccolto ed eliminati i Nudibranchi Bianchi il fenomeno distruttivo si è arrestato.

Ma siamo certi che il piccolo mondo sommerso ci riserverà altre sorprese, alcune piacevoli altre meno.

Se è capitato anche a voi fateci sapere come è andata!

 

 

Continua a leggere Nudibranchi Bianchi, pericolo per i coralli

Pubblicato il

Acorus Gramineus Pianta da Acquario

Acorus Gramineus Pianta da Acquario

L’Acorus Gramineus Pianta da Acquario, è detto Piccolo Calamo. Foglie fascicolate inguainanti, erette o ricurve, ensiformi, con nervature appariscenti, lunghe 1- 1,20 m. Scapi fiorali un po’ più corti delle foglie, terminati da una lunga spata fogliacea, dalla quale sporge verso la metà uno spadice cilindrico lungo circa 10 cm, un po’ arcuato. I fiori sono piccolissimi, ermafroditi, sessili, giallo-verdastri. Tutta la pianta, in particolare il grosso rizoma e la parte florale, emanano un forte odore aromatico.

Continua a leggere Acorus Gramineus Pianta da Acquario

Pubblicato il

Spathiphyllum Wallisii

Spathiphyllum Wallisii

Viene dall’America tropicale, precisamente dal centro america (Panam, Colombia, Costarica), il suo nome scientifico è Spathiphyllum Wallisii, ma noi la conosciamo come Spatifillo o, ancora più comunemente, come “Pianta Cucchiaio” a causa della sua forma particolare che ricorda il tipo di posata. Si tratta di un tipo di pianta che ha la caratteristica principale di essere sprovvista di un fusto. Le foglie crescono da un rizoma, da qui si sviluppano gli steli dove si formano i fiori.

Continua a leggere Spathiphyllum Wallisii

Pubblicato il

Alimentazione piccoli roditori

Alimentazione piccoli roditori

Alimentazione piccoli roditori, come comportarsi?

Alimentazione piccoli roditori, qual’ è la dieta giusta?
Il nome “roditore” si deve all’abitudine di rosicchiare il cibo e qualsiasi altro oggetto a disposizione. I denti incisivi, lunghi e prominenti crescono continuamente e si consumano durante la masticazione. In caso di una dieta povera di fibra essi possono diventare sporgenti e aguzzi. Nei casi limite si creano piccole ferite o ulcere a livello del cavo orale. L’animale quindi smette di mangiare per il troppo dolore.

Continua a leggere Alimentazione piccoli roditori

Pubblicato il

Conigli viaggiatori, come affrontare uno spostamento

conigli viaggiatori

Conigli viaggiatori, è possibile?

Si intendono conigli viaggiatori i nostri amici pelosi che ci seguono durante un tragitto. Può capitare di dover viaggiare sia per una vacanza che per un cambio di città.
Il coniglio è un animale che non ama gli spostamenti. Viaggi troppo lunghi e in periodi caldi possono mettere a rischio la sua vita.

Continua a leggere Conigli viaggiatori, come affrontare uno spostamento